Pan Canasta

Pan Canasta
  • Tempo:3 h
  • Ricetta per:8 persone
  • Difficoltà:Difficoltà RicettaDifficoltà RicettaDifficoltà Ricetta
  • Voto:Voto RicettaVoto RicettaVoto RicettaVoto Ricetta
  • Visualizzazioni:3.747

Ingredienti

500 gr di farina
2 cucchiai di zucchero
125 gr di burro
3 uova medie
25 gr di lievito di birra
3 cucchiai di latte
sale (un pizzico)

Preparazione ricetta

Il Pan Canasta è la base del tradizionale panettone gastronomico, si tratta di un prodotto da panetteria a base di farina, uova e burro dal sapore piuttosto neutro e pertanto adatto ad essere farcito. Vediamo di seguito come preparare in casa il nostro Pan Canasta.

Utilizzando una frusta (meglio se elettrica) unite uova, zucchero ed un pizzico di sale e create una crema omogenea. Prendete il burro (mi raccomando che sia a temperatura ambiente) e tabliatelo a tocchetti, dopodiché aggiungetelo all'impasto insieme al lievito precedentemente sciolto nel latte tiepido. Sbattete fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Prendete la farina e, con l'aiuto di un setaccio, aggiungetela all'impasto. Lavorate con le mani e trasferite su un piano da lavoro per poter impastare più agevolmente. Lavoratelo per almeno 3 o 4 minuti.

Lasciate lievitare per almeno un paio d'ore. In qusto tempo il volume del nostro impasto dovrebbe essere raddoppiato.

Terminato il riposo impastate brevemente sgonfiando l'impasto. Formate una palla ed adagiatela nello stampo preventivamente imburrato (spennellare con del burro fuso). L'ideale sarebbe uno stampo di circa 20-25 cm di diametro per circa 15 di altezza, in mancanza - tuttavia - potrebbe andar bene anche uno stampo da plumcake (sempre che si sia disposti a rinunciare alla classica forma "a panettone").

Lasciate riposare nuovamente (per circa un'ora) fino a quando l'impasto non si sarà gonfiato occupando buona parte del volume della teglia.

Infornate a 180 radi per circa 30 minuti, dovrà essere dorato ma non troppo colorito. Lasciarlo raffreddare perfettamente nello stampo prima di sformarlo e di affettarlo (il pan canasta sarà quindi formato da tanti sandwich che andranno a ricomporre il panettone). Farcite a piacimento. Personalmente mi piace moltissimo la classica farcitura a base di affettati.

Consiglio: NON preparate il Pan Canasta con troppo anticipo. L'ideale sarebbe prepararlo la mattina per la sera o al massimo 24h prima della farcitura e del consumo.

Pan Canasta

Dai un voto a questa ricetta

  • Pessima
  • Così così
  • Buona
  • Ottima
  • Eccellente

Commenti alla ricetta

Ricette correlate
Diventa uno dei nostri chef!

Sei un cuoco? un appassionato di cucina? o semplicemente un buon gustaio? collabora al nostro ricettario on-line e promuovi la tua immagine in Rete!

Invia candidatura!