Cappelletti in brodo v.2

MilleRicette.it
  • Tempo:1h e 35 min.
  • Ricetta per:6 persone
  • Difficoltà:Difficoltà RicettaDifficoltà RicettaDifficoltà Ricetta
  • Voto:Voto RicettaVoto RicettaVoto RicettaVoto RicettaVoto Ricetta
  • Visualizzazioni:11.226

Ingredienti

200g di petto di tacchino
100g di polpa di maiale
100g di polpa di manzo
100g di parmigiano grattuggiato
5 uova
300g di farina
1 rametto di rosmarino
1 foglia di salvia
20g di burro
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
noce moscata
sale pepe

Preparazione ricetta

1- In un tegame fate scaldare l'olio ed il burro, mettete la carne di tacchino, di manzo e di maiale, regolate di sale e pepe ed unitevi il rosmarino e la salvia. Lasciate cuocere per una ventina di minuti abbondante a fuoco moderato, rigirando la carne di tanto in tanto. a cottura ultimata togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

2- Versate la farina a fontana sulla spianatoia, mettete al centro 3 uova ed un pizzico di sale e lavorate con la punta delle dita all'interno della fontana, prendendo a poco a poco sempre più farina dai lati. Continuate a lavorare l'impasto per una decina di minuti, cospargendo, se necessario, la spianatoia con dell'altra farina. Inumidite leggermente un canovaccio, avvolgetevi la pasta e lasciatela riposare al fresco per una decina di minuti.

3- Nel frattempo, tritate la carne per il ripieno e lavoratela con il parmigiano, 2 uova, un pizzico di sale, pepe e noce moscata, fino ad ottenere un impasto morbido.

4- Trascorsi i 10 minuti di riposo per la pasta, infarinate la spianatoia e stendetelo prima con le mani e poi con il mattarello. Se necessario, avvolgete la pasta sul mattarello infarinato, cospargete la spianatoia con dell'altra farina e ristendete la pasta fino ad ottenere un foglio molto sottile. Lasciate riposare la pasta stesa per una decina di minuti, quindi tagliate la pasta precedentemente preparata in quadratini del diametro di circa 3 cm, ponete al centro di ognuno una pallina di ripieno, ripiegate la pasta in due a formare un triangolo, quindi unite le due punte laterali premendo con le dita.

5- Fate cuocere i cappelletti nel brodo di carne e servite con del grana grattuggiato a parte.

Dai un voto a questa ricetta

  • Pessima
  • Così così
  • Buona
  • Ottima
  • Eccellente

Commenti alla ricetta

  • Autore: viviana - 21/05/2008

    Sono italiana ma nata in Belgio. I cappelletti in brodo sono uno dei mei piatti preferiti. Miei genitori erano nativi di Cagli (Marche).

Ricette correlate
Diventa uno dei nostri chef!

Sei un cuoco? un appassionato di cucina? o semplicemente un buon gustaio? collabora al nostro ricettario on-line e promuovi la tua immagine in Rete!

Invia candidatura!